Vaccini, riaperte le prenotazioni per AstraZeneca

Per i cittadini nati dal 1941 al 1944, forze armate e forze dell’ordine via libera fino ad esaurimento dei posti disponibili (un posto equivale ad una dose di vaccino)
Vaccini, riaperte le prenotazioni per AstraZeneca

Sono riaperte , da oggi mercoledì 24 marzo, le prenotazioni con il vaccino AstraZeneca per i cittadini nati dal 1941 al 1944 (che non hanno ancora compiuto 80 anni), forze armate e forze dell’ordine, personale scolastico e universitario docente e non docente, purché in servizio.

Le prenotazioni saranno possibili fino all’esaurimento dei posti disponibili (a ciascun posto corrisponde una dose
di vaccino).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *