Via Burzagli: emessa ordinanza di divieto di transito dei tir da accessi su via Michelangelo e via Leonardo da Vinci

Dopo l’attacco del Gruppo Consiliare Partito Democratico di Montevarchi sui pullman incastrati e Tir in manovre pericolose davanti alle scuole, a seguito dell’inversione di marcia di via Burzagli, il Sindaco Chiassai risponde con queste parole:

“Abbiamo raccolto diverse segnalazioni dei cittadini – afferma il Sindaco Chiassai Martini – che, al di là degli apprezzamenti per il cambio del senso di marcia in via Burzagli, hanno riguardato invece rischi per la sicurezza a causa del passaggio dei mezzi pesanti provenienti da Viale Diaz che imboccavano via Leonardo da Vinci e via Michelangelo in direzione piazza Giotto per raggiungere le attività commerciali e artigianali del luogo. Una pericolosità della circolazione dettata soprattutto dalla prossimità con i plessi scolastici frequentati da molti studenti . Per questo motivo, visto che l’accesso dei mezzi pesanti può avvenire senza creare queste criticità dalla rotatoria situata all’incrocio con viale Diaz, è stata emessa, in data odierna, un’ordinanza che vieta la circolazione dei veicoli, con massa superiore a 7 tonnellate, in via Michelangelo e via Leonardo da Vinci, che sarà attiva dal completamento dell’installazione della specifica segnaletica stradale, ad eccezione che per i mezzi adibiti al servizio di raccolta dei rifiuti. Tengo a precisare che i mezzi pesanti hanno sempre transitato su via Burzagli, ma da direzione opposta. Stiamo continuando a monitorare il cambio del senso di marcia con l’obiettivo che tutto prosegua nel migliore dei modi ritornando a una passata direttrice che favorisca l’accesso al centro storico e che sia di supporto alle attività commerciale e artigianali senza impattare sul numero dei posti auto per i residenti del quartiere Giglio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *