Visita ai nonni centenari di Montevarchi. L’assessore Tassi: “Più attenzione alle persone, dati drammatici sulla solitudine”

Un giro della solidarietà che ha visto la partecipazione dell’assessore al Sociale Stefano Tassi, del Presidente dell’Auser Andrea Donati e del vice Carlo Migliorini per fare visita, come annunciato, ad alcuni nonni “centenari” di Montevarchi. L’occasione è stata la consegna dei pacchi dono, offerti dall’Associazione Auser, per portare “un sorriso” durante le Feste a nove persone tra le più anziane della città che vivono sole, ma anche per cominciare a reagire di fronte a dati sempre più drammatici sulla solitudine in Italia. “E’ stato un incontro molto positivo – afferma l’assessore al Sociale Tassi – Abbiamo ricevuto una bella accoglienza da parte dei nonni e dei loro familiari, che erano stati avvertiti della visita dai servizi sociali. Per quanto riguarda l’amministrazione comunale si è trattato di un piccolo gesto, ma importante, per ritornare ad essere una comunità più attenta al rapporto diretto con le persone. Secondo un’indagine diffusa recentemente dal Sole 24 ore, i dati sulla solitudine delle persone in Italia sono purtroppo preoccupanti in quanto vedono il nostro Paese occupare i primi posti in Europa, indipendentemente dalle cause legate all’età. Il 13,2% degli italiani, over 16, non ha una persona alla quale chiedere aiuto, rappresentando la percentuale più alta a livello europeo in cui la media si attesta al 6%; mentre l’11,9% non ha qualcuno con cui parlare dei problemi personali rispetto a una media europea del 6,1%. Un triste primato italiano che dobbiamo cercare di superare ripartendo dalle realtà comunali, favorendo anche le piccole azioni di incontro e di ascolto continuo delle necessità soprattutto rivolto alle fasce più deboli della popolazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *