Questo week-end tre giorni di festa in centro per i 20 anni di Autumnia

Edizione numero 20 per Autumnia, la manifestazione dedicata ad Ambiente, Alimentazione, Agricoltura e Cucina in programma dal 9 all’11 novembre nel centro storico di Figline.

Il suo obiettivo principale è la promozione del territorio e di tutte quelle professionalità che, a vari livelli, contribuiscono a farne conoscere le peculiarità e a preservarne i tratti distintivi.

Tante le iniziative in calendario: dai laboratori per bambini alla fattoria degli animali, dalle mostre (di foto e di archeologia) ai live show dell’area cooking, dai contest culinari (in corso sulla pagina facebook e sul profilo Instagram della manifestazione) alla presentazione e alla vendita dei prodotti del territorio e di altre zone d’Italia (per esempio Norcia, colpita dai terremoti del 2016 e con cui il Comune ha avviato una collaborazione). Senza dimenticare la partecipazione delle associazioni di volontariato locali e degli enti che operano nel settore ambientale e di Protezione civile.

Ad inaugurare ufficialmente la manifestazione, come di consueto, sarà lo spettacolo degli Sbandieratori dei Borghi e Sestieri Fiorentini in piazza Ficino, che si esibiranno sabato 10 dalle 15,30 per festeggiare questo importante traguardo.

Novità di quest’anno, oltre all’ampliamento dell’area cooking, è il tema della lotta allo spreco alimentare, che sarà il filo conduttore dell’intera manifestazione e che il Comune di Figline e Incisa Valdarno, in collaborazione con Achab, sta promuovendo sul territorio con varie attività nelle scuole (eco-pagelle, incontri, giochi), tra i cittadini (campagna informativa “Cibiltà”) e tra i ristoratori (family bag contro gli sprechi).

A curare il programma dell’area cooking è stata la food writer Giulia Scarpaleggia di Juls’ Kitchen, che di volta in volta si affiancherà a chef, esperti del settore food, studenti dell’Istituto Vasari di Figline (che prepareranno i loro famosi cioccolatini), rappresentanti delle istituzioni locali (i sindaci di Figline e Incisa Valdarno e di San Giovanni Valdarno, con le rispettive Giunte comunali) e semplici appassionati di cucina. L’ospite d’onore sarà Luisanna Messeri, volto toscano della trasmissione tv “La Prova del Cuoco” in onda su Rai1, pronta a cucinare (da sola e in compagnia di 5 cittadini selezionati mediante apposito contest in corso su www.facebook.com/autumnia.figline) e a presentare il suo libro nella giornata di domenica.
Infine, sono tante le iniziative collaterali già partite a fine ottobre, che hanno spaziato dai convegni alle mostre coinvolgendo l’Isis Vasari e il Palazzo Pretorio. Ed è proprio qui che il 13 novembre si terrà un convegno intitolato “L’aratro e la lignite”, in collaborazione con il Museo Mine di Cavriglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *