Controlli a tappeto Toscana: nel week-end ritirate 35 patenti e tolti 1.220 punti

E’ di 1.498 veicoli controllati e 1.637 persone identificate il bilancio dei controlli effettuati nel fine settimana dalla Polstrada sulle principali arterie della Toscana.

Sono state impiegate 254 pattuglie, che hanno denunciato 7 persone, ritirato 35 patenti e 23 carte di circolazione, nonché tagliato 1.220 punti, effettuando pure 200 interventi di soccorso.

Gli autovelox e i telelaser hanno registrato il passaggio di 25.932 veicoli, di cui 239 correvano troppo e ne sono state fotografate le targhe per le verifiche del caso.

La Sezione di Arezzo, supportata dal Dirigente dell’Ufficio Sanitario della Questura, nel weekend ha vigilato sul popolo della notte. Gli automobilisti controllati sono stati sottoposti ad esame con l’etilometro e il drug-test. A quattro di loro è stata ritirata la patente perché avevano bevuto troppo e, in un caso, il drogometro ha anche evidenziato che era stata assunta droga. Era un 28enne dell’aretino risultato positivo alla marijuana, pizzicato con il telelaser mentre sfrecciava su via Romana.

Sull’A1, una pattuglia della Sottosezione di Battifolle ha intercettato una Volkswagen nei pressi Monte San Savino, con a bordo due uomini di 28 e 22 anni, di origine albanese, con numerosi precedenti per furto in abitazione. Gli Agenti hanno rovistato a fondo nell’auto, trovando sotto il sedile del passeggero quattro sacchettini di carta, con dentro quasi mezzo chilo di preziosi, tra anelli, catenine, bracciali, orecchini, stellette militari e perfino un dente d’oro. La Polstrada ha denunciato i due uomini per ricettazione, sequestrandogli l’auto e il materiale rinvenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *