Firenze, evade dagli arresti domiciliari per fare una passeggiata: arrestata

Nella mattinata di martedì 17 luglio, i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Firenze Peretola, nel corso di un servizio perlustrativo, sorprendevano una 43enne albanese, pregiudicata, che stava passeggiando in via Tagliaferri invece di essere in casa, poiché sottoposta alla detenzione domiciliare per il reato di associazione a delinquere.

La donna, non avendo un giustificato motivo per allontanarsi dalla propria abitazione, è stata tratta in arresto per evasione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *