Fulmine su Uffizi: fumo che usciva dal sottotetto

Intervento da parte dei Vigili del fuoco agli Uffizi nella prime ore di questa mattina.

La richiesta di soccorso è stata effettuata dal personale del museo dopo l’attivazione del sistema di rilevamento fumo e incendio e dalla verifica visiva di fumo che usciva dal sottotetto. Dalle prime verifiche effettuate risulta solo presenza di fumo nel sottotetto senza incendio; la situazione è completamente sotto controllo. In un primo momento l’ipotesi era stata ricondotta all’azione di un roditore su un cavo elettrico.

Successivamente, dopo una serie di verifiche, è risultata infondata l’ipotesi del roditore. Si tratterebbe invece di un fulmine caduto in zona ha causato l’attivazione dell’impianto antincendio in un locale destinato a restauro. L’estinguente è poi uscito in forma aeriforme all’esterno creando allarme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *