Loro Ciuffenna: un uomo e una donna denunciati per alcuni furti di legname di proprietà dell’Unione dei Comuni del Pratomagno

A seguito di una segnalazione di ripetuti furti di legname recentemente abbattuto da parte dell’Unione dei Comuni del Pratomagno, il personale della locale Stazione Carabinieri Forestale di Loro Ciuffenna ha installato delle videocamere per sorvegliare alcune cataste di legna e attivato una serie di servizi di sorveglianza in orario notturno.uest’ultimo è infatti
Durante uno di questi servizi, svolto in Comune di Loro Ciuffenna loc. “Cerro Tondo” in data 23/10/2017 verso le ore 23:00, i militari hanno individuato due soggetti, un uomo e una donna, che a bordo di una FIAT Panda si accostavano ad un imposto di legna da ardere ubicato lungo la strada “Panoramica del Pratomagno” e dopo essere scesi dal veicolo iniziavano a caricare della legna nel bagagliaio dove erano stati abbattuti i sedili posteriori per aumentare la capacità di carico.
I militari provvedevano quindi a fermare le due persone e a identificarle.
In seguito uno dei due accompagnava spontaneamente i carabinieri forestali nel resede del suo fabbricato, dove vi era accatastata della legna da ardere, della stessa qualità di quella impostata in loc. Cerro Tondo.
In seguito è stato accertato che l’uomo e la donna, entrambi residenti in Comune di Loro Ciuffenna, avevano già compiuto altri quattro furti di legname a partire dall’11 di ottobre, asportando non meno di 300 quintali di legna.
Entrambi sono stati quindi deferiti all’Autorità Giudiziaria per furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *