Montevarchi, furto in un supermercato: l’autore denunciato dalla Polizia di Stato

Si era impossessato di un proiettore Laser con effetto pattern natalizio del valore di circa 300 euro rimuovendolo dalla sua confezione ed occultandolo sotto la giacca prima di passare attraverso le casse di un grande esercizio commerciale di Montevarchi, dileguandosi subito dopo.

Ma i dipendenti del supermercato, nel riordinare le confezioni, si sono subito accorti che una di queste era vuota avvisando la direzione. La direzione si è messa subito in contatto con la Polizia di Montevarchi. Gli Agenti procedono immediatamente a controllare le immagini di videosorveglianza interna: notano un uomo anziano intento a svuotare la scatola poi rinvenuta vuota.

Estendendo la visione delle immagini anche all’esterno del supermercato, il personale della Polizia di Stato nota l’uomo allontanarsi a bordo di un furgone del quale, con il raffronto con altre telecamere cittadine, la Polizia è riuscita a rintracciare la targa del mezzo.

Si tratta di un uomo anziano, residente in provincia: l’uomo ha a suo carico vari precedenti per fallimento, ricorso abusivo al credito con condanne per “Bancarotta fraudolenta”, oltre ad essere stato deferito anche per reati di falso, associazione per delinquere e ricettazione. Attualmente si trova in regime di affidamento ai servizi sociali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *