Riaperti i termini per presentare le domande per i contributi affitto: per gli stranieri non verrà chiesto il requisito di residenza

Montevarchi: dal 3 settembre è stato nuovamente pubblicato il bando per l’assegnazione di contributi ad integrazione del canone di locazione per l’anno 2018.

Tale riapertura del bando è dovuta alla recente sentenza della Corte Costituzionale 166/2018, con la quale viene dichiarata la non conformità alla Costituzione in merito alla limitazione per gli immigrati della possibilità di beneficiare del contributo canoni di locazione se non in possesso del certificato storico di residenza da almeno dieci anni nel territorio nazionale ovvero da almeno cinque anni nella medesima regione.

In ottemperanza a tale sentenza, con il nuovo bando non viene più richiesto il requisito di storicità della residenza (5 anni in Toscana o 10 anni in Italia) per i cittadini stranieri provenienti da Stati non aderenti all’Unione Europea.

Il bando pubblicato lo scorso 12 luglio e scaduto il 13 agosto non viene comunque revocato e alle domande già presentate si aggiungeranno quelle del nuovo bando, formando un’unica graduatoria. Inoltre, l’istruttoria delle domande già presentate nel bando del 12 luglio non terrà più conto del requisito della storicità della residenza per cittadini stranieri extracomunitari.

Le nuove istanze dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13 del 3 ottobre 2018. Il bando è rivolto ai residenti nel Comune di Montevarchi, in possesso di contratto di locazione ad uso abitativo, che possiedono i requisiti previsti dal bando.

La documentazione reddituale per essere ammessi al bando di concorso è quella certificata dall’attestazione Ise/Isee in corso di validità, riportante un valore Ise non superiore ad € 28.470,83 ed un valore Isee non superiore ad € 16.500,00.

Non verranno accolte dichiarazioni Ise/Isee che riportino annotazioni di difformità e/o omissioni.

Il modulo della domanda di partecipazione può essere ritirato presso: l’Ufficio “Urban Center” – via Dei Mille n. 7 – T. 0559108246 – apertura al pubblico: dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.3; l’Ufficio “Urban Center” – via Leona 114 – Levane – T. 0559180431 – apertura al pubblico: il mercoledì dalle ore 8.30 alle ore 11.30.

La domanda, debitamente sottoscritta e corredata da tutta la necessaria e idonea documentazione (vedi bando) può essere consegnata all’Ufficio “Urban Center” del Comune, nelle sedi e negli orari sopra elencati, oppure essere inviata tramite raccomandata postale A/R e pervenire entro le ore 13 del 3 ottobre 2018 al Comune di Montevarchi, Piazza Varchi 5, 52025 Montevarchi (AR).

Le domande possono altresì essere inviate via PEC, corredate dalla scansione della documentazione necessaria, indirizzandole a: comune.montevarchi@postacert.toscana.it

Per le istanze spedite a mezzo raccomandata non farà fede il timbro postale. Il Comune non risponde per le domande non pervenute o pervenute fuori termine, a causa di disguidi di qualunque genere.

Per qualunque informazione o richiesta, gli interessati possono rivolgersi o telefonare agli Uffici dell’Urban Center e all’Ufficio Casa del Comune (tel. 0559108289, apertura al pubblico il giovedì, dalle ore 8.30 alle ore 12.30).

Bando, modello di domanda e moduli da allegare alla domanda sono scaricabili sul sito internet del comune www.comune.montevarchi.ar.it alla voce bandi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *