Riunione in Prefettura sui lavori a Ponte Buriano con Associazioni di categoria autotrasportatori e Società Autostrade

Si è svolto in questa settimana in Prefettura ad Arezzo un incontro con i rappresentanti delle Associazioni di categoria degli autotrasportatori e della Società Autostrade, con l’obiettivo di condividere la programmazione dei lavori e il piano della viabilità previsti dalla Provincia di Arezzo per la seconda fase dei lavori di riconsolidamento e restauro del Ponte Buriano, nonché per definire, in particolare, le direttrici obbligatorie per il traffico pesante (superiore alle 7,5 tonnellate).

Nel corso dell’incontro sono state illustrate le misure adottate al fine di ridurre i disagi per il traffico veicolare e pesante e gli interventi di miglioramento, in via di realizzazione, sulle arterie individuate come viabilità alternativa.
Per verificare quanto pianificato, su disposizione del Prefetto, sarà attuato un costante monitoraggio dei volumi di traffico, onde individuare gli interventi correttivi per risolvere le criticità riscontrate.
Al contempo, il Prefetto, nel valutare positivamente il piano di comunicazione predisposto dalla Provincia e, raccogliendo suggerimenti e spunti proposti dal Tavolo, ha ribadito la necessità di dare massimo impulso agli avvisi all’utenza in merito alle limitazioni al traffico e ai percorsi alternativi, attraverso tutti i mezzi di comunicazione disponibili (quotidiani, periodici, televisioni locali, radio, web, social network, pannelli a messaggio variabile sull’Autostrada A1, aggiornamento delle mappe degli operatori satellitari).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *