Servizio Civile 2018: il comune di Figline cerca 4 volontari

Sono due i progetti di Servizio Civile Nazionale 2018 che prevedono l’impiego di un totale di quattro volontari dai 18 ai 28 anni in affiancamento agli uffici Cultura e Servizi Sociali del Comune di Figline e Incisa Valdarno.

Uno dei due progetti si intitola “Ideare, creare, costruire Cultura” e si incentra sull’educazione e sulla promozione della Cultura sul territorio, con particolare attenzione per le attività ricreative e gli eventi (a tema arte, teatro, lettura e musica). I volontari, quindi, affiancheranno l’ufficio Cultura nell’organizzazione di queste attività e nella loro diffusione.

Il secondo progetto, invece, si intitola “Legami solidali”, e si realizzerà nel settore dell’assistenza ad anziani, minori, giovani e disabili fragili, in condizioni di esclusione o emarginazione. I volontari, quindi, si occuperanno di attività di socializzazione, aggregazione e accompagnamento nei confronti di queste categorie fragili.


INFO:

I selezionati riceveranno, per un anno, un rimborso spese di 433,80 euro mensili.

Possono candidarsi tutti i cittadini (italiani e stranieri) di età compresa tra i 18 e i 28 anni, entro le ore 18 del 28 settembre 2018.

Le domande devono essere consegnate esclusivamente a mano presso la sede Arci di Montevarchi (via G. Leopardi 31b). Non è ammessa la candidatura a più di un progetto di Servizio Civile Nazionale, pena l’esclusione automatica delle domande di ammissione ai progetti 2018.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al numero 055.943832 (Arci, Servizio civile Valdarno) oppure alla mail valdarno@ascmail.it.

Per i dettagli sul Servizio civile nazionale, invece, si consiglia di consultare il sito www.arciserviziocivile.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *