Arezzo, anno nuovo: scatta la tassa di soggiorno

Dal 1° gennaio 2018 entrerà in vigore la tassa di soggiorno per la città di Arezzo. L’imposta era già stata deliberata nel 2015, ma che era stata bloccata nel 2016.

Dal prossimo anno in Italia, si aggiungeranno 15 comuni ai 923 che hanno già introdotto la tassa di soggiorno.

L’assessore del Turismo, Marcello Comanducci spiega che la tassa più bassa sarà di un euro al giorno, quella media di 1,50 euro e quella alta di 3 euro.

Inoltre, afferma l’assessore, che i soldi che arriveranno tramite la tassa di soggiorno saranno reinvestiti sul turismo.

I soldi probabilmente non andranno direttamente nelle casse del Comune, ma in quelle della fondazione che sta nascendo e avrà il compito di promuovere le attività turistiche sul territorio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *