I Carabinieri di San Giovanni Valdarno arrestano un 30enne macedone con a bordo 100 dosi di eroina

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Valdarno, nella giornata di ieri hanno arrestato un cittadino macedone 30enne, pregiudicato, operaio.

L’arrestato, fermato a bordo del proprio autoveicolo durante un controllo da parte di una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile dai Carabinieri, ha mostrato segni di nervosismo per cui i militari hanno deciso di effettuare, con l’ausilio dei Carabinieri dell’Aliquota Operativa, una attenta perquisizione.

All’interno del mezzo sono stati rinvenuti, abilmente occultate nei pressi della batteria del mezzo, due sacchetti contenenti 100 dosi di una sostanza che poi si è rivelata essere Eroina.

Le dosi, già confezionate e pronte per la vendita al dettaglio, per un peso totale di 70 grammi circa, sono state sequestrate dai Carabinieri. Il macedone è stato quindi tradotto presso la Casa Circondariale di Arezzo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *