Controlli a tappeto in occasione della 20° edizione di “Autumnia”: i Carabinieri arrestano due giovani per droga

Week-end intenso per i Carabinieri di Figline e Incisa Valdarno: i Militari hanno effettuato molti controlli in occasione della 20° edizione di “Autumnia”: sono infatti stati arrestai due giovani per droga e ricettazione.

Nello specifico, venerdì 9 novembre, nel pomeriggio, hanno tratto in arresto una coppia di origine albanese, di 19 e 22 anni, entrambi irregolari sul territorio nazionale, nullafacenti e pregiudicati per reati contro il patrimonio.

I due sono stati fermati in via Fiorentina a bordo di una BMW serie 1 risultata, al controllo, rubata lo scorso 21 ottobre al centro di Firenze.

Il nervosismo dei due, però, non si limitava al possesso di un veicolo rubato, ma anche a quello di circa 200 grammi di marijuana custoditi unitamente ad una bilancina elettronica in uno zaino.

Per i due ragazzi stranieri, quindi, si sono spalancate le porte del carcere fiorentino di Sollicciano, poiché tratti in arresto per la detenzione della sostanza stupefacente, palesemente a fini di spaccio.

Inoltre, i Carabinieri hanno proceduto sia al loro deferimento per ricettazione del veicolo che alla contestazione, a carico del guidatore, dell’illecito amministrativo della guida senza patente.

Gli operanti hanno eseguito inoltre controlli sul territorio a carico di circa 25 persone e 10 mezzi, ritenuti sospetti per ubicazione e/o atteggiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *