Lavori a Rignano sull’Arno, il punto del Sindaco Daniele Lorenzini

Mattinata di sopralluoghi e aggiornamenti sulla situazione dei lavori più importanti in essere su Rignano.
“Una serie di buone notizie che provo a riassumere”, dichiara il Sindaco Daniele Lorenzini che fa il punto su quanto raccolto nella giornata odierna:

– Il Ponte di Rignano ha superato le prove di carico effettuate dalla Città Metropolitana; stamani erano presenti tutti i responsabili tecnici. La rimozione del senso unico alternato è, finalmente, questione di giorni e non più di mesi. I lavori sono stati importanti e hanno riguardato la stabilità del ponte stesso, con l’analisi dei dati che sarà ufficializzata nelle prossime settimane.
-Stamani, negli spazi della Stazione, è stato fatto un incontro in preparazione degli interventi, a cura di RFI, per la messa in sicurezza del magazzino ferroviario. Si è provveduto inoltre a valutare le postazioni per implementare il servizio di videosorveglianza per la tutela dell’area e della sicurezza dei viaggiatori.
-In Via Roma, nei nuovi stalli predisposti per la mobilità elettrica, è iniziata l’installazione della nuova postazione di ricarica che sarà utilizzabile prossimamente da chiunque ne avrà necessità a Rignano.
-I lavori di Publiacqua, che hanno interessato Via del Molino e gli spazi limitrofi, sono in via di conclusione e, condizioni meteo permettendo, la situazione si normalizzerà nelle prossime ore come previsto. Nello specifico, tra le varie attività, si è lavorato con la sostituzione di alcune vecchie tubazioni con delle nuove nonché prevedendo soluzioni alternative che miglioreranno la regolarità del servizio.

“Che dire?”, conclude il Sindaco. “L’impegno è grande, molte situazioni sono in essere ma siamo in prima linea per seguire al meglio lo svolgimento di tutto ciò che riguarda il bene della cosa pubblica. Non importa ripeterlo, ma lavorare per la cittadinanza non solo è un dovere ma, almeno per me, anche un grande piacere.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *