Le Fornaci: “Toro scatenato” in versione restaurata inaugura domani sera la stagione di Cinema 9 e ½

Sarà “Toro Scatenato” capolavoro immortale di Martin Scorsese, nella versione restaurata dalla Cineteca di Bologna il film che domani, giovedì 8 novembre alle 21.30 all’Auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini inaugurerà la nuova stagione di Cinema 9 e ½, la rassegna di cinema a cura dell’associazione Macma (ingresso intero 5€, ridotto 4€).

Si parte con “Toro scatenato”, pellicola del 1980 che segna una tra le prime collaborazioni tra il regista Scorsese e l’attore Robert de Niro, racconta la storia del pugile Jack LaMotta, la sua vita inimitabile, la sua lotta all’ultimo sangue sul ring e per sopravvivere a se stesso.

In programma apericena nel foyer con Pre-Mundo e Blackjesus Djset in collaborazione con Quasi Quasi social cafè.

La rassegna prosegue il 22 novembre con la proiezione di “Don’t forget me”, black comedy di Ram Nehari con Nitai Gvirtz, Eilam Wolman premiata al Torino Film Festival 2017 come miglior film. La pellicola parla di Tom (una ragazza nonostante il nome maschile) ricoverata in una clinica per disturbi alimentari, e Neil, musicista psicotico che decidono insieme di tentare un’improbabile fuga senza meta nella notte tra Gerusalemme e Tel Aviv.

A chiudere gli appuntamenti del mese, il 29 è in programma la proiezione di “Iuventa” documentario di Michele Cinque, che sarà presente in sala, sulle attività della nave che i fondatori dell’associazione Jugend Rettet hanno utilizzato per salvare la vita di 15.000 persone in mare aperto, tra l’Africa e l’Europa. Un simbolo di partecipazione e di lotta per la difesa dei diritti umani, finita poi al centro di una bufera giudiziaria e mediatica (ingresso gratuito in occasione di Festa della Toscana).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *