Si sente male mentre celebra messa. Malore per l’arcivescovo Riccardo Fontana

Tanta paura ma alla fine soltanto un lieve malore.
E’ l’arcivescovo della diocesi di Arezzo Cortona Sansepolcro, Riccardo Fontana, ad essere stato trasferito d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale della Gruccia per accertamenti.
Il religioso infatti si sarebbe sentito male mentre celebrava la messa a Levane. Sul posto sono stati chiamati gli operatori sanitari del 118 del Valdarno i quali hanno prestato soccorso all’arcivescovo e lo hanno trasferito al nosocomio valdarnese.
Stando alle prime indiscrezioni, la situazione sarebbe sotto controllo e il malore sarebbe stato causato dal periodi di forte stress al quale è sottoposto l’arcivescovo a causa dei numerosi impegni.

Nota della Curia

Domenica 29 ottobre nel corso di una celebrazione Eucaristica, nella chiesa di san Martino a Levane, l’arcivescovo Riccardo Fontana ha avuto un malore.

Le sue condizioni non destano alcuna preoccupazione e, fin dai primi esami clinici effettuati, è apparso evidente che il malore sia stato causato da un forte affaticamento fisico, dovuto all’intensa attività che l’Arcivescovo, notoriamente, effettua nella nostra vasta Diocesi.

L’Arcivescovo, martedì 31 ottobre, alle 18, sarà comunque in Cattedrale per l’ordinazione sacerdote di don Alexander Calderon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *